Finora ci avete visitato in 186893.

Links

Previsioni meteo

Lo stop dei campionati secondo Devid Bellemo

02/11/2020

Il tecnico gialloblu non si perde d'animo.

Anche sul campionato di Serie C si è abbattuta la scure dello stop fino al 29 novembre.
Per le formazioni iscritte al torneo rimane solo la possibilità di allenamento.
"Viviamo ora una situazione di incertezza sul proseguo dell'attività", commenta coach Bellemo.
"Oggi riprenderemo gli allenamenti - prosegue il tecnico - con l'obiettivo puntato all'inizio del campionato. Torniamo in palestra dopo l'ennesima settimana di stop. Questo disorganizza soprattutto il lavoro fisico e la preparazione. Avevamo programmato con Matteo Marchesini, abile preparatore che sa comunque gestire la situazione, un ciclo intenso di quattro settimane. Doveva essere tutto il periodo di ottobre, periodo importante della preparazione che aveva chiesto alle atlete dedizione, impegno e sacrificio. Abbiamo però concluso bene le prime due settimane per poi dover abbandonare causa sospensione delle attività. Ora dovremo riprogrammare il lavoro e modificarlo, magari rallentando sui carichi e focalizzandosi di più su un lavoro mirato a livello di fibre nervose e posturale. Manterremo però il livello di forza  proseguendo cautamente anche su questo fondamentale aspetto. Non potremo esimerci dal considerare questa stagione come un insieme di Stop and Go su cui programmare ogni piccolo periodo in base ai continui cambiamenti".
Dal canto loro le ragazze stanno lavorando bene e cercano di mantenere alto il morale anche se la sospensione delle attività procura disorientamento e dispiacere. "A livello tecnico - riprende il tecnico gialloblu - stavamo continuando su obiettivi specifici quali ricezione e attacco e queste pause non ci aiutano affatto. Ma è una situazione generale preoccupante, accettiamo le indicazioni e scelte della federazione e non perdiamo motivazioni e voglia di adattare al meglio il lavoro. Questa crisi ci chiederà di diventare più forti, come persone, come atlete e come tecnici. Quando ne avremo la possibilità sfrutteremo bene il tempo e il lavoro, nel massimo rispetto delle normative per salvaguardare la salute di tutti.
Prima della pausa dalle gare, le due amichevoli disputate dall'Imarc contro la B dell'Ezzelina (vittoria per 3-2) e la C del Galliera (sconfitta per 2-3) avevano mostrato cose interessanti e potenzialità.

Ufficio Stampa
Asd Pallavolo Rossano

Facebook

Sponsor

Altri sponsor

A.S.D. Pallavolo Rossano - Viale dello Sport - 36028 - Rossano Veneto (VI) - Email asdpallavolorossano@gmail.com
L.124/17 - Codice FIPAV 060290210

Sito generato con sistema PowerSport